Corde, violini e spazi armonici

Coloro che seguono le vicende artistiche di Ellen Fullman hanno potuto constatare come la compositrice americana non si sia mai seduta sugli allori e abbia cercato con calma ed intelligenza abbinamenti o miglioramenti del...

Sebastian Hilli: confluence/divergence

Per entrare nel mondo del compositore Sebastian Hilli (1990) è necessario affrontare il concetto di "intensità" della musica. Il finlandese, nel rapportarsi ad una ricerca che scava nelle modalità con cui esteriorizzarla, apre un...

Percussioni australiane del XXI secolo

Su che cosa si indirizza oggi un percussionista contemporaneo? Il suo drum set sembra essere limitato se pensiamo che qualsiasi oggetto può diventare una percussione a date condizioni, ma è anche un'espressione dei tempi...

Abbecedari del suono

"Le fil rouge qui parcourt cet abécédaire est l'examen attentif de mon expérience du son". Questa è l'introduzione con cui Jacques Demierre comincia il suo Abécédaire/ABC Book, con una modalità formale fanciullesca che presenta...

Spazi di coesistenza: Sergio Armaroli

Quando ci riferiamo ai suoni sappiamo che essi si qualificano in molti modi, dal momento che essi hanno un volume, un timbro, delle proporzioni: possiamo misurare i suoni, ricavarne differenti sensazioni e connotarli dal...

La musica contemporanea della Finlandia: sui compositori nati dopo il 1975

L'attuale musica contemporanea finlandese fa molto affidamento sugli elementi di un modernismo musicale sviluppato nell'arco di un secolo: sgombrato il campo da tendenze considerate non più di moda come la dodecafonia e il serialismo,...

Su Carola Bauckholt

Solitamente un compositore è riconoscibile per taluni elementi che utilizza: nel caso di Carola Bauckholt (1959) ci troviamo di fronte ad una produzione intensamente influenzata dal teatro musicale e dal regno dei rumori. La...

Ian Power: Maintenance Hums

Nella filosofia della musica ci si è imbattuti spesso nel problema della significatività: teorici come Koopman o Davies hanno riconosciuto che la musica possa fornire dei significati, anche nell'assenza della parola, dove un Kivy,...

Dumitrescu e Avram con O’Malley allo GRM di Parigi nel 2012

Lo spettralismo rumeno era abbastanza lontano da quello nato in Francia. Le ragioni erano tecniche e filosofiche: i francesi erano molto più interessati ai risultati delle analisi sugli spettri in relazione alla loro applicazione...

Lines and spaces: Naomi Pinnock

Fu molto facile per gli esperti del dipinto inserire un'artista come Agnes Martin nei movimenti minimalistici della pittura: questo era vero nei mezzi impiegati ma era facilmente negabile se si prendevano in considerazione gli...

Articoli Più Letti

The best of 2019: a possible list

In no order of importance or preference. Classical, contemporary and extended music Mark Andre, HIJ, Wergo Edmund Finnis, The air, turning, Nmc R. Maja Mijatovic, To catch a...