Vetrina italiana dell’improvvisazione

Questo mese affrontiamo diverse uscite discografiche tutte italiane, con un filo rosso che le unisce e che si dislocano principalmente nell’ambito dell’improvvisazione radicale non solo di matrice jazzistica. Alcuni progetti sfociano in territori che...

Ivo Perelman & Arcado String Trio

Il primo commento utile per valorizzare l'imprevista e piacevolissima sorpresa musicale, che vede il sassofonista Ivo Perelman entrare in contatto con l'Arcado String Trio, è che è necessario aprire un campo di riflessione afferente...

Improvvisazioni in duo (with a little help from friends)

Marianne Brull è stata la compagna di José Martinez Guerricabeitia, fondatore delle Edizioni Ruedo Iberico tra il '61 e l'82, un posto eletto e spostato in Francia per discutere su temi economici, sociali e...

Abbecedari del suono

"Le fil rouge qui parcourt cet abécédaire est l'examen attentif de mon expérience du son". Questa è l'introduzione con cui Jacques Demierre comincia il suo Abécédaire/ABC Book, con una modalità formale fanciullesca che presenta...

Spazi di coesistenza: Sergio Armaroli

Quando ci riferiamo ai suoni sappiamo che essi si qualificano in molti modi, dal momento che essi hanno un volume, un timbro, delle proporzioni: possiamo misurare i suoni, ricavarne differenti sensazioni e connotarli dal...

Improvvisazione e brain waves

Cos'è che determina l'impulso di un'improvvisazione? I filosofi analitici hanno dato da tempo delle spiegazioni con alta capacità probatoria, affermando che improvvisare è il risultato di un'intenzione dalla quale scaturisce un'azione fisica, anche se...

Different sounds from the same source: Gary Peacock

"...Realization has nothing to do with believing or understanding. It's got to do with realizing it with your own life. That's how you make yourself free. When you believe, you're attached to belief systems....

La giovane improvvisazione italiana: Federico Calcagno

Gunther Schuller rivendicava la grande voracità di Eric Dolphy nell'estendere le proprie conoscenze oltre al jazz: "...the sonic surfaces of Xenakis, the quaint chaos of Ives, the serial intricacies of Babbitt ...the experiment of...

Andrea Massaria: profilo, intervista e un’anteprima del suo solo guitar

Ad esser pignoli, si può dire che a proposito della musica di Andrea Massaria, un giro di boa definitivo si è verificato con Giano, ultimo brano di un omonimo album suonato in trio con...

Un disegno percussivo tra voci angeliche e spirali del pessimismo: Pedro Melo Alves’ septet

Che la scena improvvisativa portoghese avesse cominciato a macinare talenti e a diventare una realtà in Europa intorno al 2010, era circostanza che avevo evidenziato già in un articolo dell'epoca (vedi qui). Negli ultimi...

Articoli Più Letti

The best of 2019: a possible list

In no order of importance or preference. Classical, contemporary and extended music Mark Andre, HIJ, Wergo Edmund Finnis, The air, turning, Nmc R. Maja Mijatovic, To catch a...