Doppio centro per Wadada Leo Smith

Con Wadada Leo Smith ci eravamo lasciati a "Heart's Reflections" in cui parlando per la prima volta del musicista avevo anche inserito un suo profilo; mentre per la pianista Angelica Sanchez avevo scritto una...

Di fronte al nulla respirare il cambiamento onirico: il Naga di Alexandra Grimal

Nell'Interpretazione dei sogni di Freud il sognare non aveva nessuna chance di poter offrire un apporto comunicativo. C'è voluto molto tempo per cogliere, invece, un intento traslativo, ossia che potesse esistere una "polifonia" del sogno,...

Incontri tra musica e poesia: beat, post-beat e nuovi simbolismi

E' una sorta di perdono circostanziale quello che scatta verso tutti coloro che si sono occupati di recensire un lavoro musicale abbinato alla poesia. I più onesti critici ammettono la carenza delle competenze e...

Zack Clarke: Random acts of order

Secondo Brian Greene, le prime manifestazioni dell'universo furono accompagnate dalla rilevazione di un gas già incredibilmente impostato nelle sue forme: "...il big bang ha dato vita all'universo in uno stato di entropia bassa, che...

Un flauto italiano senza confini: la parabola artistica di Massimo De Mattia + Meats

Nella rinnovata scena improvvisativa italiana sorta agli inizi dei novanta pochi musicisti possono vantarsi di aver contribuito a lanciare sassi più avanti nella ricerca: Gebbia, Mimmo, Lenoci e pochi altri. In tutti questi casi...

Girare intorno alle micro-estetiche: Wolfgang Dauner

Se nella musica si è benevolmente responsabili di qualcosa, allora il pianista Wolfgang Dauner ne ha molte di responsabilità. La prima si gioca già alla partenza: negli atti di nascita del free jazz tedesco...

John Surman

Tra i protagonisti del jazz inglese memori delle esperienze di Coleman e soprattutto Coltrane, ci fu sicuramente John Surman: il pluristrumentista di fiati ebbe la fortuna di essere nel plotone dei musicisti britannici che...

L’orecchio invisibile di John Butcher

Sembra che il 60-enne sassofonista inglese John Butcher sfugga a qualsiasi definizione del vero contorno della sua musica; dopo aver abbandonato la fisica, Butcher seguì le orme dell'improvvisazione inglese di Parker e Bailey, restandone...

The jazz artistry of Bill Dixon

  Bill Dixon è uno dei grandi interpreti del jazz moderno. Tutti i grandi trombettisti nel jazz hanno sempre avuto la loro peculiarità nel modo di suonare lo strumento e, nella capacità di esprimere sentimenti...

Callas and other personalities in the new works of Ivo Perelman

Ivo Perelman's new works suggest an explicit reference to some fundamental musical figures of the past: the sources of inspiration of the saxophone player are Maria Callas (a novelty for his style), the great...

Articoli Più Letti

The best of 2019: a possible list

In no order of importance or preference. Classical, contemporary and extended music Mark Andre, HIJ, Wergo Edmund Finnis, The air, turning, Nmc R. Maja Mijatovic, To catch a...