La giovane improvvisazione italiana: Mariasole De Pascali

La Puglia non è solamente una regione in cui trovare un tipo di luce sensazionale, dell'ottimo cibo, una secolare danza popolare o coste bellissime da sfruttare, ma è anche terra di talenti, sparsi sul...

La giovane improvvisazione italiana: Silvia Cignoli

Una competenza interdisciplinare nella musica e nelle arti è oggi un'arma in più per sostenere la riflessione di coloro che, a ben vedere, ritengono che sia il principale canale di sviluppo su cui articolare...

La giovane improvvisazione italiana: Francesco Cigana

Ad un certo punto della storia, i percussionisti dell'improvvisazione libera si sono trovati ad un bivio, imbrigliati tra i concetti dell'improvvisazione e sperimentazione. Da una parte una pressione veniva esercitata da quanto arrivava dal...

La giovane improvvisazione italiana: Andrea Grossi

Le capacità progettuali degli uomini solitamente si conformano in base a più ordini di grandezza: una è di natura sociale, vista in relazione ai benefici che possono essere offerti nelle relazioni con i suoi...

La giovane improvvisazione italiana: Federico Pozzer e l’utilizzo del respiro

Nei suoi esercizi dell'ascolto profondo, Pauline Oliveros fece prestare attenzione alle dinamiche del respiro: l'improvvisare su di esso a determinare condizioni, con una conseguente riflessione di ciò che si era creato, è in definitiva...

Articoli Più Letti

The best of 2019: a possible list

In no order of importance or preference. Classical, contemporary and extended music Mark Andre, HIJ, Wergo Edmund Finnis, The air, turning, Nmc R. Maja Mijatovic, To catch a...