Nozioni di dance Music

0
300

 

Avevo promesso già in passato di organizzare un saggio sulla musica dance. Qualche premessa: pur non essendo un grande appassionato di questo genere musicale e ritenendo che il 90% della produzione discografica sia inferiore alla mediocrità, tuttavia non posso nemmeno ignorare l’importanza di certi episodi discografici e la risonanza sociale avuta. Mettendo al bando le prevenzioni, poiché le eccezioni alla regola ci sono sempre,

in alternativa
Articolo precedenteFilo diretto tra due grandi menti: Don Cherry e Jon Hassell
Articolo successivoIl concerto per violino
Music writer and founder of Percorsi Musicali, a multi-genre magazine focused on contemporary music and improvisation's forms. He wrote hundreads of essays and reviews of cds and books (over 1800 articles) and his work is widely appreciated in Italy and abroad via quotations, texts' translations, biographies, liner notes for prestigious composers, musicians and labels. He provides a modern conception of musical listening, which meditates on history, on the aesthetic seductions of sounds, on interdisciplinary relationships with other arts and cognitive sciences. He is also a graduate in Economics.