Lugano Percussion Ensemble: Ondes

0
393
foto Lugano Percussion Ensemble, interno booklet CD Ondes

Tutti gli appassionati di musica contemporanea hanno normalmente posto l’attenzione sul sestetto di percussioni grazie agli interventi di Les Percussions de Strasbourg. Pur non potendo escludere che esista di fatto un regime piuttosto monopolista di questo tipo di formazione su percussioni suonate con l’ottica contemporanea, la storia insegna che sono arrivati anche altri stimoli equivalenti in altre parti del mondo. Uno di questi è radicato a Lugano e raccoglie 6 percussionisti a chiara prevalenza italiana diretti da Simone Mancuso sotto la denominazione di Lugano Percussion Ensemble: si tratta

Articolo precedenteA focus on current times: Sergej Maingardt
Articolo successivoLa musica imprevedibile di Francesco Giomi
Music writer, independent researcher and founder of the magazine 'Percorsi Musicali'. He wrote hundreads of essays and reviews of cds and books (over 2000 articles) and his work is widely appreciated in Italy and abroad via quotations, texts' translations, biographies, liner notes for prestigious composers, musicians and labels. He provides a modern conception of musical listening, which meditates on history, on the aesthetic seductions of sounds, on interdisciplinary relationships with other arts and cognitive sciences. He is also a graduate in Economics.