L’Arianna “rinchiusa” di Monteverdi

0
236
fotogramma video autorizzato dagli artisti

Sarebbe opportuno che nel sottolineare le qualità di un’artista si faccia attenzione a non derogare nelle generalità, soprattutto quando si tratta di effettuare celebrazioni o spiegare il tipo di eredità che sono state lasciate. Per esempio, per un compositore come Monteverdi si parla sempre di “modernità” o “contemporaneità” dell’autore senza evocare le vere ragioni del termine; perché Monteverdi

in alternativa
Articolo precedenteCerca di fuggire dal piano jazz (parte seconda)
Articolo successivoSaadet Türköz: armonia di tradizioni ed ambiente
Music writer and founder of Percorsi Musicali, a multi-genre magazine focused on contemporary music and improvisation's forms. He wrote hundreads of essays and reviews of cds and books (over 1700 articles) and his work is widely appreciated in Italy and abroad via quotations, texts' translations, biographies, liner notes for prestigious composers, musicians and labels. He provides a modern conception of musical listening, which meditates on history, on the aesthetic seductions of sounds, on interdisciplinary relationships with other arts and cognitive sciences. He is also a graduate in Economics.