Sul riverbero si trova una felicità elettrica

0
376

In una sua poesia Pablo Neruda ci avvertì che si può essere felici con molto poco, soprattutto se si riesce ad apprezzare la semplicità della vita e condividere con qualcuno la posizione assunta nel mondo. Ode to Happy Day (questo il titolo della poesia di Neruda) conteneva anche due riferimenti testuali alle profondità dell’animo (le four chambers of

Articolo precedenteL’orecchio e lo sguardo comunicano
Articolo successivoClairvoyance: Transient
Music writer, independent researcher and founder of the magazine 'Percorsi Musicali'. He wrote hundreads of essays and reviews of cds and books (over 2000 articles) and his work is widely appreciated in Italy and abroad via quotations, texts' translations, biographies, liner notes for prestigious composers, musicians and labels. He provides a modern conception of musical listening, which meditates on history, on the aesthetic seductions of sounds, on interdisciplinary relationships with other arts and cognitive sciences. He is also a graduate in Economics.