Approcci recenti alla microtonalità

0
432
Source Own work Author Kaernbach, Creative Commons Attribution 3.0 Unported license.
Che cosa ci riserverà la microtonalità del ventunesimo secolo? Su quali prospettive si incammina la composizione sul tema? Sono interrogativi che oggi sembrano secondari, in un’epoca di cambiamenti e di compressione della complessità, soprattutto alla luce del fatto che molto è stato fatto e detto su ciò che Ives descriveva come gli infra-toni (spazi immaginati) dei tasti di un pianoforte. E invece tali

in alternativa
Articolo precedentePoche note sull’improvvisazione italiana: sulla rarità tecnica ed espressiva
Articolo successivoBefore and after Eno
Music writer, independent researcher and founder of the magazine 'Percorsi Musicali'. He wrote hundreads of essays and reviews of cds and books (over 2000 articles) and his work is widely appreciated in Italy and abroad via quotations, texts' translations, biographies, liner notes for prestigious composers, musicians and labels. He provides a modern conception of musical listening, which meditates on history, on the aesthetic seductions of sounds, on interdisciplinary relationships with other arts and cognitive sciences. He is also a graduate in Economics.