Alessandro Sgobbio: Piano Music 2

0
250
Foto Jeff Sales

E’ palese che nella musica degli ultimi trent’anni ci siano stati processi di falsificazione da parte di artisti che rivendicano originalità e un concetto piuttosto ampio e vago di autenticità del proprio progetto musicale. Sono problematiche che in alcuni generi musicali si sono amplificate per via dell’apporto tecnologico e dell’utilizzo di mezzi elettronici o informatici per far musica: per il jazz, per esempio, è indubbio che andrebbe fatta

in alternativa
Articolo precedenteJoan Magrané Figuera: decomposizioni della musica medievale
Articolo successivoNecrologi d’agosto
Music writer, independent researcher and founder of the magazine 'Percorsi Musicali'. He wrote hundreads of essays and reviews of cds and books (over 2000 articles) and his work is widely appreciated in Italy and abroad via quotations, texts' translations, biographies, liner notes for prestigious composers, musicians and labels. He provides a modern conception of musical listening, which meditates on history, on the aesthetic seductions of sounds, on interdisciplinary relationships with other arts and cognitive sciences. He is also a graduate in Economics.