Un clarinetto virtuoso e mobile: Roberta Gottardi

0
270

Per trovare elementi di distinzione di un musicista rispetto ai suoi colleghi molto importante è il tipo di esperienze vissute. Suonare in progetti stimolanti o innovativi migliora certamente la capacità di saper guardare le cose oltre che le competenze. Nel caso specifico di Roberta Gottardi, chi ha amato e seguito la musica di Karlheinz Stockhausen, si ricorderà per esempio la parte di clarinetto di Rechter Augenbrauentanz che venne affidata alla sua esecuzione e che entrò ufficialmente nel

in alternativa
Articolo precedenteFrancis Dhomont: lo sguardo di un sole oscuro
Articolo successivoPay attention to Sofia Borges
Music writer, independent researcher and founder of the magazine 'Percorsi Musicali'. He wrote hundreads of essays and reviews of cds and books (over 2000 articles) and his work is widely appreciated in Italy and abroad via quotations, texts' translations, biographies, liner notes for prestigious composers, musicians and labels. He provides a modern conception of musical listening, which meditates on history, on the aesthetic seductions of sounds, on interdisciplinary relationships with other arts and cognitive sciences. He is also a graduate in Economics.