La coralità contemporanea del Centro Europa

Su queste pagine vi ho descritto piuttosto bene la coralità di gran parte del mondo. Ho segnalato ciò che succede nel mondo anglosassone e sudamericano, diluito notizie e pareri su quanto avviene nel nord-est...

Equilibri eclettici della coralità minimalista

C'è bisogno di uno sforzo enorme per sistemare uno standard riconoscibile della coralità minimalista: l'esperienza d'ascolto dei principali compositori dediti alla materia insegna che: a) gli elementi tecnici del minimalismo (ripetizione, phasing, etc.) furono spesso...

Lutero e la musica della riforma

Non sono in pochi a chiedersi come sia possibile che un uomo addentrato nella musica possa esser da molti considerato come la porta di ingresso di una paio di fenomeni eclatanti in negativo della...

Kaljuste, Tormis e Korvits: Mirror e la coralità estone

Nella musica corale uno zoom immediato dovrebbe essere attivato nello stato dell'Estonia. Il motivo sta nel ruolo avuto in questi ultimi trent'anni di musica, in cui la coralità è stata al centro delle iniziative...

Heinz Holliger alle prese con rinnovate configurazioni di Machaut

In un illuminato saggio racchiuso in una raccolta editoriale curata da Bjorn Heile, Mark Dalaere spiegò i motivi per cui molti compositori vissuti nella serialità o nell'estremismo sonoro contemporaneo sembrano avere un interesse spasmodico...

La musica presso la corte di Enrico VIII

La figura del sovrano Enrico VIII è significativa non solo per aver delineato la famosa frattura o scisma con il clero nel 1534, ma anche per aver scomposto probabilmente due periodi della musica inglese...

A cavallo tra Ildegarda, Vitry e Bach si trova il post moderno di Robert...

In un viaggio compiuto qualche anno fa a cavallo fra l'Olanda e la Germania romantica, mi ritrovai a Rudesheim sul Reno; alla mia vista, a cielo aperto, si intravedeva la città di Bingen, famosa...

Il cor tristo del rinascimento

Come sapranno gli storici e gli accademici della musica, il compositore fiorentino Bernardo Pisano (1490-1548) può essere considerato come l'antesignano del madrigalismo musicale: questo plusvalore gli viene riconosciuto in più modi poichè Pisano non...

Tratti distintivi di Jan Dismas Zelenka

Uno dei passaggi più delicati dal periodo rinascimentale a quello barocco fu incentrato sul canto; causa lo scisma tedesco di provenienza luteriana, le tre tipologie principali di figure musicali (madrigali, mottetti e messe) subirono...

A spasso tra Roma e Venezia nel tardo rinascimento

Sebbene storicamente il rinascimento sembra che per i cultori delle arti sia finito intorno al saccheggio di Roma nel 1527, per la musica la tendenza prevalente è quella di un'ulteriore allungamento che la porta...

Notizie

Umlaut Festival 2024

Sempre intelligente e creativo è l'Umlaut Festival. Per l'imminente edizione 2024 che si svolgerà tra il 26 e il 28 aprile, sono stati programmati...