Michael Pelzel: Gravity’s Rainbow

When we talk about the complexity of music, we often fear that it may express various kind of chaos or instability without being able to benefit from the sentiment portrayed by the music itself....

Giorgio Netti e la necessità di interrogare il cielo

Le opere importanti lasciano il segno in vario modo: il ciclo di composizioni per sax soprano che Giorgio Netti mise assieme dal 1996 al 1999, condividendo il suo lavoro con Marcus Weiss, ha assunto...

Scrittura corporale: atto creativo e pulsione artistica

Il nuovo secolo sembra abbia riportato con vigore una pratica pensata tanto tempo fa in Giappone: intorno all'anno 1000 d.C. una dama di nome Sei Shonagon pensò bene di raccontare la sua vita di...

Contrasti ed affinità in due compositori danesi: Rasmussen e Glerup

Il problema della percezione della musica in rapporto alla memoria e alla possibilità di creare immagini attraverso il filtro dell'ascolto musicale è oggi ampiamente trattato anche con mezzi diversi: ognuno di noi ha una...

Tonalità con riferimenti orientali

Non sono pochi coloro che si sono innamorati della musica di Magnus Lindberg del suo secondo periodo: l'abbandono progressivo delle tecniche sperimentali e l'ingresso in una fase armonica provvista di un suo spazio di...

Manchester school: cosa resta?

  Dopo la seconda guerra mondiale, la composizione in Inghilterra è ancora una estrinsecazione delle teorie di Vaughn Williams, Delius, Walton, etc. dove però figure transizionali come Britten e Tippett già stanno compiendo un particolare...

Lavori scritti

Simone Santi Gubini, Berlin 2016 La presente raccolta è da intendersi volutamente priva di date e senza alcuna pretesa di sistematicità, poiché soltanto riflessioni che fanno parte dell’attività dell’autore. Quando è la novità che riferisce, la...

Gli scritti sulla musica di Luciano Berio

Celestin Deliège dedicò molte pagine del suo indispensabile saggio critico sulla contemporanea* nella parte riservata a Luciano Berio. Un compositore fondamentale, a cui vanno riconosciuti tantissimi meriti: oltre ad aver materialmente elevato a sostanza...

Lauren Redhead: interfacce elettroniche e tempo verticale

Spesso le avanguardie portano dentro concetti complessi e sperimentali che sono un'arma a doppio taglio per la musica e il suo contenuto emotivo. E' incredibile, però, come molti di coloro che si sono occupati...

Unità minime su cui costruire: frammenti e iota

I segnali della frammentazione della musica si sono visti a corredo di una situazione storica che l'auspicava già da tempo nelle altre arti. Nella letteratura, dopo le sperimentazioni e i calligrammi di Apollinaire si...

Articoli Più Letti

La musica classica nordica

  Le origini della musica colta del Nord Europa risalgono al periodo medievale: le folk songs riportate in luce dalla ruralità ci consegnano un patrimonio...

Notizie

Un resoconto della Biennale Musica a Venezia

La Biennale Musica 2022, seconda edizione diretta dalla compositrice Lucia Ronchetti, si conclude raggiungendo i 10.000 spettatori e con una presenza importante della stampa...

Sulla Rassegna Traiettorie